CONTRIBUTO ECONOMICO A FAVORE DI SOGGETTI DA SINDROME FIBROMIALGICA

ANNO 2024

In applicazione della determinazione del RdA n. 337/RG del 22.03.2023 di indizione di Avviso Pubblico per la presentazione delle domande di ammissione alla concessione di un sostegno economico denominato “indennità regionale fibromialgia” (IRF), finalizzato a facilitare sotto l’aspetto economico il miglioramento della qualità della vita dei cittadini residenti in Sardegna affetti da tale sindrome si comunica che a decorrere dal 01/04/2024 saranno aperti i termini per la presentazione delle istanze anno 2024.

DESTINATARI

  • residenti nel Comune di Bosa;
  • essere in possesso della certificazione medica di data non successiva al 30.4.2024, attestante la diagnosi di fibromialgia; la predetta certificazione deve essere rilasciata da un medico specialista (non da un medico di medicina generale) abilitato all’esercizio della professione e iscritto all’albo, sia dipendente pubblico che convenzionato che libero professionista;
  • non beneficiare di altra sovvenzione pubblica concessa esclusivamente per la diagnosi di fibromialgia.

CONTRIBUTO

L’indennità regionale fibromialgia è erogata nella forma di un contributo a fondo perduto, una tantum e senza rendicontazione, pari a euro 800, nei limiti della disponibilità del bilancio regionale. Qualora le risorse disponibili dovessero risultare insufficienti in relazione agli aventi diritto, il contributo di euro 800 viene erogato in ragione della situazione economica del beneficiario misurata con l’applicazione delle soglie di ISEE ordinario definite nel Bando.

DOCUMENTI DA ALLEGARE

  • certificazione medica, rilasciata entro la data del 30 Aprile 2024, attestante la diagnosi di fibromialgia, redatta dal medico specialista. La predetta certificazione deve essere rilasciata da un medico specialista (non da un medico di medicina generale) abilitato all’esercizio della professione e iscritto all’albo, sia dipendente pubblico che convenzionato che libero professionista.
  • copia dell’attestazione Isee ordinario 2024;
  • copia del documento di identità del richiedente beneficiario in corso di validità;
  • Eventuale copia del decreto di nomina di tutore/amministratore di sostegno qualora il soggetto titolare di Sindrome fibromialgica sia amministrato;

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELL’ISTANZA

ATTENZIONE: coloro che hanno beneficiato del contributo nell’anno 2023 NON devono ripresentare nuova istanza per il 2024 ma sarà considerata valida la domanda già presentata, fermo restando l’obbligo di comunicare al Comune di Bosa l’eventuale sopravvenuta perdita dei requisiti per l’accesso alla misura e, in ogni caso, la nuova attestazione ISEE entro il 30/04/2024 secondo le modalità sotto riportate nell’elenco numerato.

Coloro che richiedono per la prima volta la concessione del sostegno economico denominato “indennità regionale fibromialgia”, la domanda e i relativi allegati, deve essere redatta utilizzando esclusivamente il modello predisposto dall’Ufficio del Servizio Sciale del Comune di Bosa sotto forma di AUTOCERTIFICAZIONE e costituisce attestazione di veridicità delle dichiarazioni contenute e deve essere sottoscritta dal beneficiario, o dal suo rappresentante legale in caso di soggetto amministrato, e presentata al comune di Bosa dal 01.04.2024 al 30.04.2024 secondo una delle seguenti modalità:

  1. mezzo mail a: protocollo@comune.bosa.or.it: farà fede la data di ricezione della mail.
  2. Mezzo PEC a: protocollo@pec.comune.bosa.or.it: farà fede la data di ricezione della PEC
  3. Presentata a mano all’ufficio protocollo nei giorni di Mercoledì e Venerdì mattina dalle ore 09.00 alle 11.00 e lunedi pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 17.30

N.B.: In caso di presentazione con posta elettronica non verranno ammesse istanze presentate in formato immagine (fotografie singole scattate con smartphone o altra simile strumentazione) pertanto si raccomanda l’uso del formato pdf  che rispetti i margini, le proporzioni e la visibilità frontale del documento originale. Nell’oggetto della PEC dovrà essere riportata la seguente dicitura: “Istanza per l’ammissione al contributo Fibromialgia” o, per coloro che hanno beneficiato del contributo nel 2023, “presentazione ISEE per conferma contributo Fibromialgia anno 2024” .

SCADENZA

Le nuove domande 2024, e gli ISEE aggiornati al 2024, devono essere presentate in date successiva al 31.03.2024 e devono pervenire al protocollo dell’Ente improrogabilmente entro il 30 Aprile 2024.

P.S.: Si raccomanda il rispetto dei tempi sopra indicati, in caso contrario, le nuove domande 2024, e gli ISEE aggiornati al 2024, che dovessero pervenire prima del 01/04/2024 e successivamente al 30/04/2024 NON saranno prese in considerazione e saranno escluse dal beneficio

Allegati