Piani personalizzati L. 162/98 – bando 2020

La Regione eroga finanziamenti ai comuni per la realizzazione di piani personalizzati che prevedano interventi socio-assistenziali a favore di bambini, giovani, adulti e anziani con disabilità grave, finalizzati allo sviluppo della piena potenzialità della persona, al sostegno alle cure familiari ed alla piena integrazione nella famiglia, nella scuola e nella società.

I piani personalizzati potranno prevedere, in particolare, i seguenti servizi:

  • servizio educativo (non previsto per gli ultrasessantacinquenni);
  • assistenza personale e/o domiciliare (per assistenza personale s’intende l’assistenza alla persona, mentre quella domiciliare è riferita alla cura degli ambienti di vita della stessa persona);
  • accoglienza presso centri diurni autorizzati, limitatamente al pagamento della quota sociale;
  • soggiorno presso strutture sociali e sociosanitarie e residenze sanitarie assistenziali autorizzate, per non più di 30 giorni nell’arco di un anno e limitatamente al pagamento della quota sociale;
  • attività sportive e/o di socializzazione (non previste per gli ultrasessantacinquenni)

I comuni possono gestire gli interventi in forma diretta, fornendo loro il servizio ai beneficiari, o in forma indiretta, prevedendo che sia il beneficiario o la persona incaricata a stipulare il contratto con gli operatori che erogano il servizio, i quali non potranno essere parenti conviventi né persone incluse tra le categorie elencate all’art. 433 del Codice civile.

REQUISITI:

possono usufruire dei piani personalizzati le persone residenti in Sardegna, in possesso della certificazione attestante la disabilità grave rilasciata dall’Inps (vedi, in normativa, l’art. 3, comma 3 della legge n. 104/1992). Tale certificazione è richiesta anche per i bambini da 0 a 3 anni.

ISTANZE DA PRESENTARE: 

  • Modulo RIVALUTAZIONE 2020_162: per i titolari di progetto L. 162/98 attivo al 31.12.2019  che intendono ripresentare istanza anche per l’annualità 2020 con decorrenza 01.05.2020 (il periodo Gennaio-Aprile 2020 è da considerarsi quale proroga del progetto 2019)
  • Modulo PRIMA istanza_162: per i piani di nuova attuazione con decorrenza dal 01.05.2020

DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALL’ISTANZA:

La persona disabile interessata (oppure, per suo conto, la persona delegata, il tutore, il titolare della patria potestà o l’amministratore di sostegno) deve richiedere la predisposizione del piano personalizzato al Comune di residenza, presentando i seguenti documenti:

  • Attestazione ISEE 2020  dell’interessato
  • Scheda Salute - ALLEGATO B (da compilarsi dal medico di base)
  • certificazione attestante la disabilità (verbale L. 104/92).

TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE: 

Le domande devono essere presentate entro il 13.03.2020

Allegati

  • pdf Modulo PRIMA istanza_162
    Data di aggiunta: 30 Dicembre 2019 16:47 Caricato da: MARIA ROSA MEAGGIA Dimensione file: 831 KB Downloads: 72
  • pdf Modulo RIVALUTAZIONE 2020_162
    Data di aggiunta: 3 Gennaio 2020 12:28 Caricato da: MARIA ROSA MEAGGIA Dimensione file: 595 KB Downloads: 80
  • pdf Scheda Salute - ALLEGATO B
    Data di aggiunta: 30 Dicembre 2019 16:47 Caricato da: MARIA ROSA MEAGGIA Dimensione file: 0 B Downloads: 23