LETTERA APERTA

Bosa 14 novembre 2021

Lettera aperta

Gent.imi commercianti e dipendenti delle attività commerciali di Bosa.

In data 5 e 11 novembre ho ricevuto le vostre riflessioni in merito all’iniziativa di un’impresa locale che, modificando il Piano di Lottizzazione in loc. Santa Caterina, trasformerebbe volumetrie residenziali in commerciali, cosa che a vostro parere destabilizzerebbe l’attuale tessuto socio-economico legato ai negozi di vicinato e alle già presenti strutture commerciali, mettendo a rischio numerosi posti di lavoro. Tutte le richieste avevano come obiettivo la possibilità di avere maggiori informazioni e rinviare l’approvazione della proposta di delibera.

Da Sindaco, e in qualità di Presidente, ho il preciso dovere di garantire il rispetto delle norme che regolano l’attività del Consiglio Comunale, favorendo la libera e democratica espressione dei consiglieri attraverso una votazione (a favore, contraria o di astensione) non condizionata da fattori esterni.

Nel Consiglio Comunale del 5 novembre ho chiesto di non discutere e di non votare la delibera in questione proprio perché, il giorno prima, sono stati divulgati via social documenti riservati alle attività dei Consiglieri, accompagnati da una campagna di disinformazione (e diffamazione) di cui voi per primi siete stati vittima. All’unanimità il Consiglio ha votato a favore per la convocazione di un nuovo Consiglio Comunale per il 12 novembre.

Il Consiglio Comunale doveva esprimersi su una istruttoria tecnica, eseguita dall’Ufficio Tecnico del comune con parere favorevole, su questioni urbanistiche e la proposta è stata votata e approvata, purtroppo, dalla sola maggioranza.

Il Consiglio infatti non ha il potere di decidere in base all’iniziativa economica o ai risvolti sociali, in quanto contrasterebbe con la liberalizzazione sancita da norme comunitarie (la Bolkestein) che supera leggi e regolamenti locali.

Comprendiamo dunque i vostri dubbi e facciamo nostre le preoccupazioni sia per le difficoltà per i negozi di vicinato sia per chi vede a rischio il suo posto di lavoro.

Come Comune però dobbiamo garantire equità e rispetto di leggi che, in precedenza, hanno consentito di aprire tantissime attività sia di vicinato che di medie strutture di vendita, per non parlare di attività di bar e ristorazione, e questo proprio grazie alla liberalizzazione del mercato.

Ma a prescindere da questo vi ringrazio perché, grazie a queste note, avete aperto un tavolo di discussione che, ad oggi, era silenziato da chi aveva interesse a mantenere lo status.

Io sono del parere che tutti gli imprenditori debbano trovare nel nostro Comune le porte aperte e dipendenti pubblici disponibili a velocizzare le procedure di rilascio delle varie autorizzazioni. E questo proprio perché maggiori investimenti significano maggiori opportunità di lavoro e di rilancio della nostra economia e noi amministratori abbiamo il dovere di tutelare tutte le categorie e favorire questo processo di sviluppo.

Tornando al progetto in questione non conosciamo nei dettagli, se non da chiacchiericci vari, l’iniziativa imprenditoriale, sappiamo solo che è cambiata la tipologia dei volumi da residenziale a commerciale.

Questo potrebbe innescare un meccanismo virtuoso dove, nella libera concorrenza, ogni imprenditore si comporta di conseguenza e promuove nuovi investimenti.

Infine, a partire dalla data di pubblicazione della Delibera, ci saranno 60 giorni di tempo per presentare “osservazioni”, da parte di tutti coloro i quali lo ritengano necessario. Osservazioni che prima dell’approvazione definitiva saranno esaminate dagli uffici competenti.

Nel mentre, con documenti resi pubblici dalla pubblicazione della delibera, si potranno affrontare tutte le tematiche da voi sollevate, anche attraverso incontri pubblici con i rappresentanti delle diverse categorie, cosa che prima non era possibile fare.

Grazie ancora per il Vostro prezioso contributo e a disposizione per qualsiasi chiarimento in merito.

Cordiali saluti.

Il Sindaco di Bosa

Piero Casula

Allegati

  • pdf Lettera aperta
    Data di aggiunta: 14 Novembre 2021 15:02 Dimensione file: 277 KB Downloads: 19